NEWS

Azioni di trasferibilità – 12 maggio 2022

Con la conferenza tenuta stamattina in Università dalla prof.ssa Nicolaia Iaffaldano, che ha illustrato nei minimi particolari obiettivi, azione e risultati fin qui ottenuti dal LIFE NatSalMo, si sono concluse  le azioni di trasferibilità in Romania del nostro progetto. Come sempre accade quando c’è autentico scambio, abbiamo dato molto, ma allo stesso tempo torniamo molto…

Azioni di trasferibilità – 11 maggio 2022

Questa mattina hanno preso il via le azioni di trasferibilità in territorio rumeno e l’appuntamento è stato presso il torrente Balea, in un bacino idrografico danubiano tra i più importanti in Romania. Nel corso della mattinata il team tecnico-scientifico di NatSalmo ha illustrato al partenariato presente, rappresentato dalle Università di Sibiu e di Iasi, le…

Il Progetto LIFE Natsalmo presentato in Unimol alla conferenza internazionale per dottorandi

La prof.ssa Nicolaia Iaffaldano questa mattina ha presentato il nostro progetto Natsalmo alla conferenza internazionale per dottorandi organizzata dal Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti in Unimol. L’International PhD student conference. Research and Innovation in Agricultural, Livestock and Food Sciences rappresenta un’occasione di scambio e confronto tra giovani ricercatori nel campo delle scienze agro-alimentari, in riferimento…

Azioni di trasferibilità in Romania

Il team tecnico-scientifico di Natsalmo finalmente è giunto a Sibiu, in Romania, dove in questi giorni sarà impegnato nelle azioni di trasferibilità E2 previste dal progetto insieme al partenariato rumeno costituito da due università, la “Lucian Blaga University of Sibiu” e la “Ion Ionescu del la Brad University of Iași”. Queste attività, previste per aprile/maggio…

NatSalmo su Telemolise

Ringraziamo di cuore l’emittente locale Telemolise per aver dedicato un’intera puntata de “Il Molisano” al nostro meraviglioso progetto e alla prof.ssa Nicolaia Iaffaldano per averlo raccontato come solo lei sa fare!

Attività di educazione ambientale NatSalMo

Che bello tornare a fare attività al fiume tutti insieme! Il nostro team di Educazione Ambientale il 29 aprile scorso è stato impegnato alle Sorgenti del Volturno con 43 ragazzi delle tre classi delle medie dell’Istituto Comprensivo Don Giulio Testa, scuola di Sesto Campano. Una bella mattinata trascorsa ad illustrare dapprima le strutture per l’incubazione delle uova…

Progetto LIFE NatSalMo: la parola ai protagonisti

Competenza, impegno e passione: ecco le principali caratteristiche del team tecnico-scientifico di Natsalmo!

I parchi più antichi d’Italia compiono 100 anni

C’eravamo anche noi di NatSalMo ieri a Roma, Auditorium Parco della Musica, per festeggiare i 100 anni del Parco Nazionale del Gran Paradiso e del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise!    

NatSalMo partecipa al networking LIFE STREAMS al Parco del Pollino

Due giorni di networking veramente entusiasmanti quelli appena trascorsi con il Progetto_Life_Streams al Pollino. Il team tecnico-scientifico di Natsalmo, in presenza e da remoto, ha illustrato puntualmente tutte le tecniche innovative che gli sono proprie, innescando un confronto vero e producente, con tanti spunti per il lavoro futuro.

Bilancio del Terzo Open Forum

Nel terzo incontro di ieri hanno partecipato rappresentanti dei Comuni dei due bacini, della Regione, di associazioni di cittadini e ambientaliste. I presenti hanno realizzato una prima identificazione degli obiettivi strategici, mettendo in luce elementi di pregio (da tutelare e valorizzare), potenzialità e aspetti negativi, da eliminare per garantire un incremento della qualità ambientale dei rispettivi…

TERZO OPEN FORUM NatSalMo

Prosegue il processo partecipativo che porterà alla sottoscrizione dei Contratti di Fiume del Biferno e dell’Alto Volturno. Il Terzo Open Forum Natsalmo, che si terrà a Campobasso il prossimo 12 aprile, ripartirà da considerazioni e istanze emerse nell’incontro precedente per individuare in maniera condivisa gli obiettivi prioritari per i due bacini fluviali. L’identificazione di questi…

Visita di monitoraggio: la gallery

La photo gallery che raccoglie i momenti salienti della visita di monitoraggio del 29/30 marzo scorsi.  

Visita di Monitoraggio in presenza a Campobasso

Dopo più di due anni, finalmente sono riprese le visite di monitoraggio in presenza! Oggi, 29 marzo 2022, tutto lo staff di NatSalMo – compresi la project monitor Noemi Spagnoletti e il project officer Sarunas Zableckis – è impegnato in Unimol, a Campobasso, nella prima giornata di monitoraggio, quella destinata alla illustrazione dello stato di…

Pannello informativo NatSalMo presso Unimol

Presso la sede del Dipartimento di Agricoltura, Ambiente e Alimenti di Unimol a Campobasso, sede della prima criobanca europea del seme di trota nativa, è stato posizionato un pannello informativo sul nostro progetto NatSalMo.

Segnalazione immondizia sul Sordo

Alla pagina Facebook di progetto ieri è arrivata la segnalazione di uno sversamento di immondizia presso il fiume Sordo, con tanto di coordinate per il ritrovamento della zona. A segnalare il fatto, un ragazzo pescatore che ha allegato anche alcuni suoi video di pesca “catch and release” su esemplari di trota, chiedendoci se fossero o…

Presto 200.000 uova di trota nativa nel Biferno e nel Volturno

Buone notizie per il Molise e per la tutela delle sue acque interne: durante le prime giornate di marzo sono state avviate le attività di ripopolamento dei fiumi Volturno e Biferno con nuovi esemplari di trote mediterranee, specie vulnerabile in Europa e a rischio d’estinzione in Italia. Grazie al nostro progetto life Nat.Sal.Mo è infatti…

Tutti al fiume!

Il 25 febbraio 2022 finalmente il nostro progetto è riuscito a tornare lungo il fiume insieme ai ragazzi delle scuole! Grazie al miglioramento significativo della situazione pandemica, infatti, venerdì scorso abbiamo organizzato un incontro sul Biferno con gli studenti di due seconde medie dell’Istituto comprensivo G. Barone di Baranello. Ad illustrare loro alcuni fra luoghi…

GM delle zone umide: NatSalmo partecipa al webinar organizzato da Legambiente

“Valorizza, Gestisci, Ripristina, Ama le zone umide”: è questo lo slogan lanciato dalla campagna globale 2022, in occasione della Giornata Mondiale delle Zone umide (World Wetlands Day). Ricorrenza che si celebra il 2 febbraio per ricordare l’anniversario della “Convenzione sulle zone umide di importanza internazionale”, firmata a Ramsar (Iran) nel 1971 e sottoscritta finora da…

Due giornate di networking per Natsalmo

Bilancio più che positivo per l’evento di networking organizzato il 18 e 19 gennaio 2022 in territorio molisano da NatSalMo con i progetti IdroLife e Life Streams. IdroLIFE si propone di migliorare lo stato di conservazione di specie ittiche ed astacicole di interesse comunitario attraverso interventi concreti di conservazione sulle specie nei Siti Natura 2000…

Dalla Turchia una lecture sulla criobiologia in Unimol

Nell’ambito del progetto Erasmus +, il professor Yusuf Bozkurt, della Faculty of Marine Science and Technology, Department of Aquaculture in Iskenderun Technical University (Turchia), il 7 dicembre scorso ha tenuto una lecture dal titolo “The role of cryobiology in conservation of aquatic genetic resources” in UniMol, presso il Dipartimento Agricoltura Ambienti e Alimenti. Il visiting professor, inoltre, ha…

Prime riproduzioni della stagione sul Volturno

Abbiamo iniziato le prime riproduzioni delle trote native del Volturno di questa stagione 2021/2022. È stato un dicembre di grande attività, sul campo e nei laboratori dell’università, dove è avvenuto il congelamento del seme dei maschi che sono già arrivati ai siti riproduttivi e dove sono state effettuate le analisi genetiche. Le prime uova, prodotte…

Uscita sul campo per gli studenti

Sabato 18 dicembre scorso siamo stati a Sesto Campano presso le rive del Torrente S. Bartolomeo, affluente del Volturno, con 43 alunni della I, II e III media dell’Istituto comprensivo statale “Don Giulio Testa”. Ai ragazzi per quel giorno è stato chiesto di sentirsi dei veri e propri ricercatori e di valutare, attraverso la compilazione…

Concorso fotografico “Sentieri di Acqua e di Pietra. Il racconto di un valore per le comunità”

Ancora un prestigioso riconoscimento per il nostro progetto, questa volta nell’ambito del Concorso fotografico “Sentieri di Acqua e di pietra. Il racconto di un valore per le comunità”. Promosso dalla Direzione Regionale Musei Molise e il Centro per la Fotografia di Campobasso “Vivian Maier”, il concorso si è svolto nell’ambito del Piano Strategico di Sviluppo…

Open Forum: verso i Contratti di Fiume

L’abbondante nevicata che nella giornata di lunedì 29 novembre ha coinvolto buona parte dell’Appennino – e Campobasso in particolare – non ha scoraggiato i partecipanti al secondo Open Forum dei contratti di fiume. Sono state infatti più di 50 le persone che, a vario titolo, sono intervenute all’evento organizzato presso la sede dell’ex GIL a Campobasso.…

Nel Volturno sta per iniziare la risalita dei primi maschi

I primi maschi del Volturno stanno per risalire i laterali per la riproduzione ed è il momento per gran parte dei giovani nati in primavera di lasciarsi trasportare dalla corrente e raggiungere il corso principale dove raggiungeranno la maturità sessuale: le poche giovani trotelle che non si lasciano trasportare verso valle in questo periodo rimarranno…

Open Forum a Campobasso

Lunedì 29 novembre torna l’Open Forum #Natsalmo. A Campobasso, nella sede dell’ex GIL dalle 15.00 alle 18.30 discuteremo in maniera propositiva di Contratti di Fiume, strumenti volontari di programmazione e gestione strategica delle risorse fluviali frutto di una sinergica collaborazione tra istituzioni e cittadini. Nell’ambito del nostro progetto, infatti, è prevista l’attivazione di due percorsi…

Rio Santa Maria pronto per le risalite dei riproduttori

Le prime abbondanti piogge dell’autunno sono arrivate. Per le trote del Biferno è il momento di prepararsi alla risalita verso i siti riproduttivi. I ghiareti del Rio Santa Maria ospiteranno tra qualche settimana le prime freghe di riproduttori che affrontano viaggi anche decine di chilometri per raggiungere il luogo più adatto alla deposizione e alla…

Gli interventi sul Rio Caprionero funzionano!

Questa estate avevamo ultimato la costruzione dei passaggi per pesci sul Rio Caprionero (bacino del Fiume Volturno) e sul Rio S. Maria (bacino del Fiume Biferno). Queste opere sono fondamentali per superare le barriere che l’uomo ha costruito nei letti dei fiumi e che impediscono o rendono più difficile il raggiungimento dei siti di riproduzione…

Monitoraggi autunnali

Sono cominciate a Settembre le attività di monitoraggio NatsalMo per osservare i risultati delle ultime stagioni riproduttive. Nel corso dei campionamenti sono stati anche prelevati campioni di tessuto da avviare ad analisi genetiche approfondite come le SNPs, sulle quali abbiamo prodotto anche un articolo scientifico pubblicato di recente: tali analisi ci servono per continuare a monitorare…

NatSalMo al 24° congresso ASPA (Animal Science and Production Association)

Per divulgare i risultati ottenuti a seguito delle attività scientifiche condotte nell’ambito delle azioni C5 e C6, durante la partecipazione al 24° congresso ASPA (Animal Science and Production Association), tenutosi a Padova presso il campus universitario “Fiore di Botta”, dal 21 al 24 settembre 2021, sono stati presentati alcuni lavori scientifici: O150 – “How post-collection…

XIII Convegno Nazionale sulla Biodiversità Agricoltura, benessere e salute Foggia, 7-9 settembre 2021 – Convegno online

La professoressa Nicolaia Iaffaldano, Project Manager del nostro progetto, ha partecipato come chairperson e come relatrice al convegno online tenutosi a Foggia tra il 7 e il 9 settembre scorso. Il convegno ha offerto l’opportunità di presentare i risultati del nostro progetto descrivendo i vantaggi apportati dalla crioconservazione del seme Iaffaldano_La crioconservazione del seme come strategia…

Moria di pesci nel fiume Cavaliere

I pesci moribondi e le numerose carcasse rinvenute nel fiume Cavaliere dalla FIPSAS nei giorni scorsi rappresentano un segnale di allarme per possibili criticità nei corsi d’acqua della zona isernina. Sarà compito dell’Istituto Zooprofilattico di Isernia stabilire le cause della moria di pesci, ma è facile pensare a un fenomeno dovuto allo sversamento di sostanze…

Pubblicazione scientifica su MDPI – Fishes: Cryobank of Mediterranean Brown Trout Semen: Evaluation of the Use of Frozen Semen up to Six Hours Post-Collection

L’obiettivo principale del nostro progetto è la salvaguardia delle trote native del Molise e degli habitat che esse abitano, ma è comunque importante che i risultati ottenuti vengano condivisi con la comunità scientifica attraverso la pubblicazione di articoli su riviste di respiro internazionale. Questa costante attività è fondamentale affinché il modello che stiamo applicando nelle…

Ripuliti i siti riproduttivi alle sorgenti del Biferno

Abbiamo ripulito da diversi quintali di rifiuti urbani i siti riproduttivi alle sorgenti del Fiume Biferno. Non era raro vedere le trote cercare di scavare il proprio nido nella ghiaia tra una bottiglia di vetro, una lattina ed un copertone. Aver liberato la ghiaia da gran parte dei rifiuti ha sicuramente restituito alle trote una…

COSTRUITO IL PASSAGGIO PER PESCI SUL RIO SANTA MARIA

In queste giornate calde di piena estate il progetto non si ferma: infatti, è appena terminata la costruzione del passaggio per pesci presso una briglia sul Rio Santa Maria, a Bojano. Lo studio degli spostamenti delle trote native nel bacino del Biferno ci ha indicato che i grandi riproduttori hanno bisogno della più ampia libertà…

Terminati i lavori sul Rio Caprionero

Il torrente Caprionero è un importante tributario del fiume Volturno, dove le trote autoctone sono solite andare a riprodursi. Com’è noto, all’altezza di Sant’Eusanio, esso era interrotto nella sua continuità da una cascata di circa un metro di salto e da un tratto artificializzato in scatolato di cemento armato privo di qualsiasi rifugio per la…

NatSalMo spiegato ai ragazzi

Venerdì scorso, presso il centro polisportivo Galassport di Campobasso, nell’ambito dei campi estivi organizzati dagli educatori della struttura, si è tenuto il secondo appuntamento NatSalMo dedicato ai giovani. Durante l’incontro, attraverso la proiezione di immagini ed il gioco, sono stati dapprima spiegati gli obiettivi del progetto, dopodiché sono stati affrontati diversi temi quali l’ecosistema fluviale,…

NatSalMo nelle scuole del territorio

La pandemia di Covid-19 e i vari lockdown conseguenti ci avevano tenuti lontano dalle scuole, costringendoci a rimodulare completamente l’offerta formativa che avevamo previsto ad inizio progetto. Qualcosa però siamo riusciti a fare, anche se tra mille difficoltà, e il risultato ci rende molto orgogliosi. Il 16 aprile scorso, infatti, nell’ambito della stesura della nuova…

Pubblicazione scientifica su MDPI – Animals: Genotyping of Two Mediterranean Trout Populations in Central-Southern Italy for Conservation Purposes Using a Rainbow-Trout-Derived SNP Array

Ieri è stato pubblicato su MDPI – Animals un altro nostro articolo scientifico: Genotipizzazione di due popolazioni di trote mediterranee nell’Italia centro-meridionale a fini conservativi utilizzando un vettore SNP Affymetrix 57K derivato dagli studi sulla trota iridea. L’ibridazione introgressiva tra trote autoctone e aliene riduce l’idoneità della trota autoctona e crea sciami ibridi, con conseguente…

5 giugno – Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021

Il tema della Giornata dell’Ambiente di quest’anno è il “Ripristino degli Ecosistemi”, con l’obiettivo di prevenire, fermare e invertire i danni inflitti agli ecosistemi del pianeta, cercando dunque di passare dallo sfruttamento della natura alla sua guarigione. E con la giornata mondiale dell’ambiente 2021 le Nazioni Unite lanciano ufficialmente il Decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino…

Il mimetismo delle trote del Molise

L’habitat fluviale è puro dinamismo. Nulla è fermo. Il gioco di luci e ombre, di riflessi abbaglianti e di rami ombrosi, crea lo sfondo dinamico dentro al quale le trote vivono. E la maculatura e la zebratura delle trote del Molise non è solo da leggere in maniera statica, perché a seconda dei colori che…

LIFE NatSalMo ad Agri_For_Food 2021 – La Ricerca protagonista in Europa

Con la premiazione delle idee innovative in ambito agro-alimentare e forestale si è chiusa ieri Agri_For_Food 2021, l’iniziativa di orientamento e approfondimento scientifico ideata da Unimol per la promozione dei corsi di laurea in “scienze verdi”. Giunta quest’anno alla sua terza edizione, il 12 maggio scorso ha ospitato anche il nostro progetto, gli obiettivi, le…

Maschi a presidio del letto di frega alle sorgenti del Biferno

Alle sorgenti del Biferno, tra i ciuffi di piante acquatiche, le trote scavano i propri letti di frega, portando alla luce la ghiaia bianca. Gli individui che si vedono nel video sono per lo più maschi che presidiano il sito di riproduzione e che lottano per la posizione migliore in attesa della femmina.  La femmina…

La ricerca dei riproduttori con (inaspettata) fertilizzazione in situ

Ogni tanto andiamo alla ricerca dei riproduttori attraverso l’elettropesca. Questo succede, per esempio, nei corsi laterali del Volturno, dove non è possibile ancorare delle stazioni fisse di cattura a causa del rischio elevato di piene.  Durante queste attività andiamo sia alla ricerca di esemplari marcati che di esemplari da taggare, in modo da ricostruire le…

Il torrente Lorda a Castelpizzuto

Tra fine febbraio e inizio marzo nel tratto alto del torrente Lorda presso il Comune di Castelpizzuto si è proceduto con l’eradicazione delle trote alloctone e successiva semina di 8.000 fra uova e larve appena schiuse di trota nativa mediterranea. Il Comune di Castelpizzuto ha deciso di supportare attivamente il nostro progetto, consapevole dell’importanza della…

La fertilizzazione con il seme congelato

Il materiale conservato nella nostra criobanca è sempre disponibile e pronto all’uso. Ci permette di avere sempre a disposizione il seme di decine di maschi nativi genotipizzati per fecondare le uova delle femmine catturate nelle stazioni fisse. Nel video siamo in una delle stazioni dei laterali del Volturno e abbiamo catturato una piccola femmina (risultata…

Biferno – semine 2021

A inizio di marzo abbiamo cominciato a seminare le uova del Biferno incubate nell’impianto di Oratino. I primi 15 nidi sono stati costruiti sul Rio Freddo, alle sorgenti del Biferno di Pietre Cadute e alle sorgenti del Rio Santa Maria. Al loro interno abbiamo seminato le prime 10.000 uova embrionate. In verità le uova stavano…

Procedono i lavori di adeguamento a Rocchetta

Nonostante la pandemia e l’entrata del Molise in zona rossa, proseguono nella massima sicurezza i lavori di adeguamento delle strutture dell’impianto di Rocchetta a Volturno. Nelle vasche esterne preesistenti si sta procedendo alla realizzazione di setti divisori per permettere un uso razionale delle strutture, soprattutto con un occhio al futuro, quando questi luoghi fungeranno da…

Uovo embrionato di trota nativa osservato al microscopio digitale

Presso l’incubatoio di Rocchetta a Volturno, durante la visita di monitoraggio EASME dell’11 e 12 febbraio, abbiamo osservato attraverso un microscopio digitale un uovo che avevamo fecondato a inizio gennaio con il seme crioconservato. Quando la fecondazione va a buon fine, ad un certo punto dell’incubazione compaiono quei due punti neri, che corrispondono ai due…

La criobanca NatSalMo su Dire.it

Il comunicato stampa sulla prima criobanca europea del seme di trota mediterranea creata dall’Unimol grazie al LIFE NatSalMo ha avuto un notevole successo, non solo sulla stampa tradizionale (vedi la rassegna stampa), ma anche nei Tg locali e nazionali. Al link, uno per tutti, il Tg di Dire.it, testata stampa nazionale:

La criobanca e il protocollo di crioconservazione del seme di trota mediterranea nativa: un’eccellenza del progetto NatSalMo

La criobanca del seme si è rivelata una strategia efficace per proteggere la biodiversità di alcune specie ittiche e il protocollo di crioconservazione, sviluppato in origine per salmonidi allevati, è stato testato per la prima volta sul seme delle trote native selvatiche che popolano i fiumi molisani proprio dallo staff scientifico di progetto. È nata…

Gennaio 2021 sul Volturno

Gennaio è il mese principale per la deposizione delle uova nel fiume Volturno e nei suoi laterali. Le femmine maturano le proprie uova, si avvicinano ai siti di riproduzione, costruiscono i nidi e vi depositano migliaia di piccole uova gialle. Il colore è dovuto al tuorlo che costituirà il nutrimento dapprima per l’embrione e poi…

I cerchi di deposizione delle scaglie nelle trote

Per sapere come proteggere una specie e gestire le attività umane ad essa collegate è importante conoscerne le caratteristiche biologiche, le dinamiche e i comportamenti. Sono parametri decisivi l’età, la velocità di crescita delle trote e quindi la lunghezza raggiunta alla prima riproduzione. Per stimare l’età dei pesci possiamo analizzare al microscopio i cerchi di…

La raccolta del seme sul Volturno – stagione ’20/’21

A dicembre è iniziata raccolta del seme degli individui di trota mediterranea nativa sul fiume Volturno. Qui in particolare lo staff si trova sul Lorda, ecco le prime immagini:

Alla ricerca degli individui maschi del Volturno – Dicembre 2020

Lo staff tecnico di progetto ha passato tutto il mese di dicembre sul Volturno alla ricerca dei maschi di trota mediterranea nativa per il campionamento e prelievo del nuovo seme da utilizzare per le nuove fecondazioni imminenti e per la criobanca. Alla ricerca dei maschi sul Volturno:

Installazione gabbie sul Volturno

Il nostro staff tecnico-scientifico ha trascorso queste ultime settimane sul Volturno per installare le gabbie necessarie alla cattura dei maschi in risalita verso i siti di riproduzione.   Nel video, alcuni esemplari catturati e campionati.

Terminati monitoraggi anche nel Biferno

Sul versante Adriatico, la sostanziale stabilità del Biferno nelle ultime stagioni ha favorito un aumento naturale degli stadi giovanili, che il nostro staff tecnico ha ritrovato in gran numero anche presso la foce di quei piccoli rii di sorgente che erano stati individuati come siti idonei per il potenziamento delle capacità riproduttive. Uno su tutti…

Conclusi i monitoraggi sul Volturno

Sono terminati i campionamenti per il monitoraggio dei risultati della scorsa stagione riproduttiva nel fiume Volturno. Ora nei laboratori dell’Unimol lo staff scientifico si appresta a processare i campioni prelevati e ad elaborare i risultati delle analisi genetiche, pronti tra qualche mese: qualcosa però possiamo già anticiparvela… Sul campo abbiamo potuto constatare che la devastazione…

Le tre tipologie di comportamento delle trote maschio nel periodo riproduttivo

Nel video e nella foto si vedono due esemplari di trote maschio mentre, fianco a fianco, si nutrono in tranquillità, senza darsi battaglia. Questo accade perché ancora non sono in periodo riproduttivo, altrimenti li vedremmo rivali e combattenti. È noto infatti che nei salmonidi il periodo riproduttivo inizi con la migrazione delle femmine verso i…

Campionamenti autunnali – Torrente Carpino

Le analisi genetiche del primo anno di progetto avevano fatto emergere, in alcuni bacini periferici del Fiume Volturno, la presenza di popolazioni residenti (non migratorie) con una discreta componente di genetica autoctona. Stiamo ora continuando questi approfondimenti per scoprire, prima della stagione riproduttiva, l’eventuale presenza di popolazioni sorgente pure da utilizzare per le pratiche di…

Campionamenti autunnali – Rio Santa Maria

Nelle scorse settimane abbiamo effettuato il monitoraggio nel bacino del Biferno a Santa Maria del Molise (Rio Santa Maria), dove la scorsa primavera avevamo posto dei nidi artificiali. Ecco alcuni degli individui ai quali sono stati prelevati campioni di tessuto per l’analisi del DNA.   Le numerose macchie parr (strette e allungate), tipiche delle trote…

Trotelle del Volturno 2020

Ecco le trotelle del Volturno, frutto delle semine primaverili e di tanto impegno e passione da parte dello staff di progetto!  

Procedono i lavori nella hatchery di Rocchetta

Procedono spediti i lavori di adeguamento nella hatchery di Rocchetta a Volturno. Oltre alla finalizzazione dell’incubatoio, prima della prossima stagione riproduttiva qui ci sarà anche un centro didattico con una sala polivalente, per conferenze e incontri in presenza che il nostro progetto spera di poter organizzare presto, non appena vi saranno le condizioni per farlo…

Acquatrekking sempre e comunque? No grazie!

Abbiamo preso spunto da una riflessione di Alex Vigliani, esperta guida ambientale escursionistica, per interrogarci sull’opportunità o meno di praticare questo “sport” che sta spopolando nei nostri territori. Per quei pochi che ancora non lo conoscono, si tratta di praticare il cammino non solo sulla terraferma, ma nelle acque di fiumi, torrenti e ruscelli. È…

Risalita estiva nel Biferno

Emozione in slow motion: nei ruscelli affluenti del Biferno siamo riusciti a filmare alcuni esemplari in risalita! Infatti, con i temporali estivi, l’istinto della risalita spinge le trote ad esplorare i quadranti superiori dei fiumi e torrenti nei quali, nei mesi invernali, andranno a riprodursi.  

Le macchie parr 

Negli esemplari campionati, oltre alle analisi genetiche, vengono condotte anche quelle morfologiche riguardanti 7 classificazioni fenotipiche, tra le quali l’analisi e il confronto delle cosiddette ”macchie parr”. Si tratta di osservare 9-13 grandi macchie blu-grigiastre ellissoidali presenti lungo la regione mediana di ciascun lato, a volte divise o frammentate e/o zebrature sul fianco del pesce…

Il primo avannotto della stagione 2020

La foto non è un granché, ma si tratta del primo avannotto di trota mediterranea nativa documentato, nato in un nido artificiale del Rio Santa Maria, frutto della fertilizzazione con seme crioconservato. Il successo delle attività di semina potrà essere valutato solo attraverso il monitoraggio dei prossimi anni, intanto però intorno ai nidi sono stati…

Le trote del Volturno

Una delle nostre gabbie per il controllo dei riproduttori è stata posizionata nel Rio Caprionero, perché è di qui che le trote dal fiume Volturno risalgono per andarsi a riprodurre.  Infatti, il corso principale del fiume, sebbene presenti un buon substrato per la riproduzione, è vulnerabile a causa delle piene che possono spazzare via le…

Ripartono i lavori a Oratino

Dopo oltre due mesi di lockdown, nei quali l’Italia si è dovuta fermare a causa della pandemia da Covid19, con tutte le dovute cautele finalmente si riparte. Ad Oratino fervono i lavori per rendere l’incubatoio accessibile a tutti, nella speranza di poter riaprire quanto prima le nostre strutture ai visitatori.

Le trote del Rio Freddo (bacino del fiume Biferno)

La foto ci mostra un individuo geneticamente puro di circa 50 cm catturato appena più a valle dell’ingresso del Rio Freddo nel corso principale del Biferno. Nei campionamenti di questo inverno e di inizio primavera abbiamo osservato che una parte dei riproduttori in del Fiume Biferno risale il Rio Freddo, alla ricerca di acque fresche…

La semina delle larve

Tra le varie metodologie previste dal nostro progetto, vi è anche la semina delle larve fatte schiudere negli incubatoi e prelevate qualche giorno prima della libera alimentazione per evitarne l’addomesticamento.   Qui siamo nel Rio Freddo e abbiamo appena costruito un nido con l’aggiunta di piante e muschi che forniranno protezione e un efficacie substrato…

La costruzione dei nidi sul Volturno

Prima della semina, ci siamo dedicati alla costruzione dei nidi nel corso principale e nei laterali del fiume Volturno. Il corso principale del fiume Volturno è stato pesantemente colpito dalle piene dell’autunno-inverno scorso e, a seguito dei monitoraggi effettuati, vi abbiamo registrato un severo impoverimento della popolazione salmonicola. Per questo abbiamo dato la priorità proprio…

Nesting & Cocoonig: passo dopo passo un’azione fondamentale del nostro progetto

5.000 uova di trote native del Molise, genotipizzate e fecondate con seme crioconservato sono pronte a schiudersi, protette nei loro nidi ricostruiti direttamente nei fiumi di appartenenza. Reinserire le uova embrionate di trota nativa S. magrostigma nei nidi rappresenta un fattore chiave per supportare la riproduzione naturale e per sostenere la ricolonizzazione delle aree di progetto.…

La fecondazione artificiale di autoctoni selvatici: come avviene?

Come abbiamo già detto altrove, il primo passo consiste nella selezione dei riproduttori . Gli esemplari vengono catturati, temporaneamente trattenuti e caratterizzati  geneticamente (o riconosciuti , se già contrassegnati).  La migrazione maschile inizia per prima, dunque viene effettuato prima il prelievo del seme, che viene messo a congelare nella criobanca. Successivamente si prelevano le uova…

Le uova sono prossime alla schiusa!

È primavera e le uova di S. macrostigma embrionate, fecondate quest’inverno in parte con seme fresco, in parte con quello  congelato, sono prossime alla schiusa. Per questo bisogna far presto e portarle nei  loro fiumi: nonostante la pandemia, infatti, lo staff tecnico di NatSalMo – con tutte le cautele del caso ed osservando strettamente le…

La tutela della criobanca del seme prosegue anche sotto pandemia

Anche in questo periodo di pandemia da Covid-19, nel nostro progetto vi sono delle azioni improrogabili che devono assolutamente essere portate avanti per non rischiare di vanificare il lavoro finora svolto. Una di queste è il rabbocco dell’azoto liquido nei contenitori criobanca del seme di trota nativa mediterranea, prima e unica criobanca a livello europeo…

L’incubatoio di Oratino

Nel Comune di Oratino, località Bivaro, lo staff di progetto ha recuperato il vecchio lavatoio ripulendolo e trasformandolo in incubatoio. L’ostacolo maggiore per attuare questa trasformazione era dovuto all’impossibilità di installare dei condizionatori per refrigerare l’acqua necessaria all’incubazione ottimale delle uova. Ma grazie alla volontà e all’impegno dello staff di progetto, è stato creato un…

Crioconservazione del seme

Una delle grandi innovazioni del nostro progetto è la creazione della prima criobanca del seme di trota mediterranea, prezioso strumento per la conservazione e la tutela della specie. Lo staff di progetto, nella stagione invernale di fine 2019, ha allestito un laboratorio mobile presso l’incubatoio di Rocchetta a Volturno per congelare il materiale seminale, prelevato…

Learning visit – giorno #2

Sul Biferno, località Boiano. La pulizia delle gabbie viene effettuata ogni giorno: infatti, insieme agli scarti naturali, la corrente trasporta anche molti rifiuti, che vanno rimossi quanto prima per permettere alle trote in gabbia una permanenza nelle migliori condizioni possibili.   Successivamente si procede al recupero delle trote in risalita catturate dalle gabbie: il Dott.…

Learning visit – giorno #1

13 febbraio 2020, primo giorno del Meeting e Nicolaia Iaffaldano, project manager, nella mattinata  illustra subito le azioni di trasferibilità del progetto NatSalMo ai colleghi rumeni giunti fin qui delle università di ULBS e UAIASI. Le azioni ora procedono spedite e il dott. Gibertoni con il dott. Esposito ci rivelano interessanti particolari emersi in questi mesi,…

Learning visit – 13-14 febbraio in UNIMOL

I prossimi 13 e 14 febbraio tutto il team di progetto si riunirà a Campobasso, presso l’UNIMOL, per un incontro formativo con la delegazione rumena delle università di ULBS e UAIASI. Nei due giorni dedicati alla learning visit non solo verrà illustrato il progetto, ma l’avanzamento dei lavori sarà testato direttamente sul campo: sono previste…

Analisi morfologica e integrazione con le analisi genetiche

Sempre nell’ambito delle azioni preparatorie al progetto, è stata valutata l’analisi morfologica degli individui catturati, etichettati e fotografati, dai quali sono stati prelevati campioni di tessuto biologico (frammento di pinna adiposa) per le analisi genetiche. Le misurazioni e il conteggio delle caratteristiche di livrea avvengono tramite il software ImageJ. L’analisi morfologica, iniziata a settembre, è…

Installati accessi selettivi sul Rio Caprionero (Volturno)

Proseguono con grande alacrità le azioni per ripristinare e proteggere le popolazioni di trota nativa S. macrostigma nei bacini del Volturno e del Biferno. Per promuovere la riproduzione naturale delle trote native mediterranee, abbiamo da poco terminato di installare gli sbarramenti e le nasse per gli accessi selettivi ai principali siti di riproduzione del Volturno…

Risultati della valutazione dello stato genetico degli individui campionati

Nell’ambito dell’azione preparatoria A3, le stazioni di campionamento hanno coinvolto 30 siti all’interno dell’area del progetto in modo da poter coprire una vasta gamma di habitat fluviali. Gli esemplari, oltre 300 tra maschi e femmine, sono stati catturati con elettrofishing, misurati per lunghezza e peso e marcati mediante microchip (Pit-Tag) e con targhette T-anchor ben…

Determinazione della connettività fluviale

Per ciascun flusso il team di progetto ha determinato la connettività fluviale, ovvero – mediante censimento visivo – è stata effettuata l’identificazione e la catalogazione di quegli ostacoli (barriere naturali o artificiali) che limitano gli spostamenti e l’ascesa dei pesci. Sono state prese in considerazione le sezioni dei corsi d’acqua a valle dei 30 siti…

Primo Open Forum Nat.Sal.Mo a Campobasso

Si è tenuto il 5 dicembre scorso, presso la sala conferenze della Regione Molise a Campobasso, il primo Open Forum del progetto Nat.Sal.Mo. Si è trattato di un incontro informativo e formativo rivolto agli amministratori e ai tecnici degli enti territoriali coinvolti a vario titolo nella gestione e nella pianificazione dei due bacini idrografici oggetto…

Consegnati al CIMP i cartelli di segnalazione No Kill Zone del Biferno

Nella mattinata del 5 dicembre Nicolaia Iaffaldano, project manager del progetto NatSalMo, insieme al presidente dell’associazione CIPM Giuseppe Mastrangelo e a un folto gruppo ricercatori e studiosi, ha messo a dimora e inaugurato la segnaletica utile ai pescatori che nella prossima stagione si troveranno nelle No Kill Zone del Biferno. Si tratta di 4 cartelli…

Open Forum 5 dicembre

Sarà una giornata piena di eventi importanti quella del 5 dicembre prossimo per il nostro progetto: nella mattinata il nostro team di studiosi sarà in visita ai siti di riproduzione del Biferno e del Volturno per fare il punto sull’implementazione della connettività fluviale. In quell’occasione metteremo a dimora anche i cartelli di segnalazione No Kill…

Riunione partenariato del 19 novembre 2019: un successo di presenze e contenuti

La riunione del 19 novembre 2019 in cui tutto il partenariato del progetto LIFE NatSalMo si è incontrato presso il Dipartimento Agricoltura Ambiente e Alimenti dell’Università degli Studi del Molise di Campobasso è stato un vero successo di presenze e di contenuti. I rappresentanti di UNIMOL, Mediterranean Trout Research Group (MTRG), Legambiente (LAM), Studio Giuliano…

Il progetto Life Nat.Sal.Mo al workshop Life Ticino Biosource

In un workshop dedicato ai progetti LIFE a tutela della fauna ittica non poteva mancare Nat.Sal.Mo, sul recupero e protezione della trota mediterranea nativa nei bacini fluviali del Molise. In rappresentanza del nostro progetto il 4 ottobre a Pontevecchio Magenta (MI) c’era P.P. Gibertoni di MTRG, che ha magistralmente illustrato ai numerosi partecipanti i numerosi…

Analisi delle acque fluviali: risultati molto positivi

Come anticipato, nell’incontro del 19 novembre che si è tenuto in Unimol alla presenza di tutto il partenariato, sono stati presentati i risultati fin qui ottenuti dalle azioni condotte nei mesi precedenti. In particolare la riunione si è aperta con il dott. Bruno Testa che ha illustrato ai presenti i risultati delle analisi condotte nelle…

I primi prelievi con l’elettrofishing

Una delle prime azioni del nostro progetto prevede il campionamento e le analisi genetiche sulle popolazioni di trota mediterranea attualmente presenti nel Volturno e nel Biferno.

Glossario in pillole – Salmo Macrostigma

Diamo il via ad una piccola rubrica di approfondimento della terminologia utilizzata nel progetto NatSalMo.  Salmo macrostigma Non tutti sanno che la trota mediterranea tipica dell’Italia centro-meridionale e insulare ha un nome scientifico, anzi, due:  Salmo macrostigma o Salmo cettii.

Conferenza a Sibiu- Accoglienza molto positiva per NatSalMo

A Sibiu una delegazione di ricercatori del progetto LIFE NatsalMo, guidata dalla Project Manager Nicolaia Iaffaldano, ha divulgato 

Conferenza Internazionale sulla Biodiversità Acquatica in Transilvania

I primi importanti risultati degli studi condotti nell’ambito del Progetto verranno presentati da Nicolaia Iaffaldano e altri studiosi del team NatSalMo

Newsletter n.1

Articolo de La Nuova Ecologia sul Progetto Life Natsalmo

“Molise: professori e ricercatori al lavoro per salvare la trota mediterranea” L’articolo della rivista La nuova Ecologia disponibile QUI

LIFE NatSalMo al Festival dello Sviluppo Sostenibile di Campobasso

A Campobasso tra il 15 e il 17 luglio 2019 si è tenuta la prima edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile “Da te solo a tutto il mondo” e in questa cornice è stato presentato anche il progetto LIFE NatSalMo. Presso lo stand di Legambiente, infatti, la Project Manager prof.ssa Nicolaia Iaffaldano di Unimol ha illustrato…

Presentato all’ASPA Sorrento 2019 il progetto Life Nat.Sal.Mo

Il 13 giugno scorso i tecnici del progetto Life NatSalMo sono stati ospiti del 23° Congresso nazionale dell’Anima Science and Production Association “ASPA2019” per illustrare il progetto e le sue finalità. Si è trattato di un momento molto atteso dal  mondo scientifico e produttivo. Il congresso trattava di “New challenges in Animal Science” (Nuove sfide nelle scienze…

Prima visita di monitoraggio sul campo per il progetto Life Nat.Sal.Mo – il servizio di Rai Molise

Si è conclusa con successo la prima visita di monitoraggio del progetto Nat.Sal.Mo. Dopo il controllo della parte amministrativa e tecnica, la commissione monitorante è stata accompagnata direttamente nelle aree del Volturno e del Biferno interessate dal progetto, dove ha potuto toccare con mano lo stato di avanzamento delle azioni. Era presente anche la troupe…

Presentato in Regione Molise il progetto europeo Nat.Sal.Mo

Presso l’Assessorato alla politiche agricole e Tutela Ambiente della Regione Molise oggi 28 maggio 2019 è stato presentato LIFE NatSalMo, progetto europeo per il recupero della trota nativa nei bacini fluviali molisani. All’evento hanno preso parte Nicola Cavaliere (Assessore Regionale Politiche Agricole e Agroalimentari, Sviluppo Rurale, Programmazione Forestale, Caccia e Pesca, Pesca Produttiva, Tutela Ambiente,…

Programma Europeo LIFE Natura e Biodiversità: UniMol con il Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti, capofila e promotore del progetto “Nat.Sal.Mo”

Si è tenuto al Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti il primo incontro del progetto “Nat.Sal.Mo” – Recovery of Salmo macrostigma: Application of innovative techniques and participatory governance tools in rivers of Molise, finanziato nell’ambito del programma europeo LIFE +. L’Università degli Studi del Molise – con il Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti – oltreché ad essere…

Programma Life ‘Nat.Sal.Mo’ a Rocchetta a Volturno per la trota autoctona mediterranea

Al via il Progetto LIFE Nat.Sal.Mo per il recupero, la tutela e la conservazione della trota Mediterranea nativa nei bacini fluviali del Molise